Description
Sac à dos
Gérard Darel

Cuir de veau lisse pleine fleur

Sac «St-Germain-des-Prés Paris» Gérard Darel • Sac à dos 24h • Cuir de veau lisse pleine fleur • Poignée pour un porté main • Fermeture par lien coulissant • Poche intérieure zippée • Bijouterie en métal argenté

17 

Go to lot
<
>

Sac à dosGérard Darel Cuir de veau lisse pleine fleurSac «St-Germain-des-Prés Paris» Gérard Darel • Sac à dos 24h • Cuir de veau lisse pleine fleur • Poignée pour un porté main • Fermeture par lien coulissant • Poche intérieure zippée • Bijouterie en métal argenté

Estimate 385 EUR

* Not including buyer’s premium.
Please read the conditions of sale for more information.

Leave an absentee bid
Sale Information

For sale on Wednesday 16 Jun - 20:00 (CEST)
Browse the catalogue Sales terms Sale info

You may also like

NOLLI, Giambattista. Nuova pianta di Roma data in luce da GiovanBattista Nolli l'anno 1748. In folio imperiale 490x400 mm, Legatura coeva in mezza pelle e cartonato marmorizzato, titoli e fregi in oro al dorso. L'opera contiene una tavola di avviso per il lettore, frontespizio, 8 tavole di legende e 24 grandi tavole con le illustrazioni delle aree della città a formare la grande pianta di Roma di mm. 1740x2040 per un totale di quasi 4 metri quadri. La carta è incisa all'acquaforte su carta forte con orientamento in alto e scala in palmi romani. Qualche pagina brunita e presenza di foxing marginale. La notevole pianta di Roma del Nolli dedicata a Benedetto XIV è la più nota opera di topografia romana del '700. "E' il risultato di un rigoroso lavoro di materiale documentario che impegnò Nolli per molti anni della sua vita, sicché già prima della pubblicazione, essendosi sparsa voce in tutta Europa della prossima uscita del suo lavoro, giunsero moltissime prenotazioni". Ad incidere la pianta contribuirono Rocco Pozzi, Pietro Campana e Stefano Pozzi per l'apparato decorativo.E' orientata col Nord in alto. Titolo sul frontespizio. In basso al centro dedica: "Alla Santità di nostro Signore Papa Benedetto XIV la nuova topografia di Roma… Giambattista Nolli comasco"; sulla destra indicazione degli incisori. In basso a sinistra, sullo sfondo la Colonna Traiana sormontata dalla statua di San Pietro, in primo piano, davanti ai resti di un tempio è: la personificazione della dea Roma, seduta, con veste panneggiata ed elmo, che stringe con la mano destra una corona d'alloro e con la mano sinistra un pugnale, mentre si rivolge alla personificazione del fiume Tevere; in basso: la lupa Capitolina con i gemelli Romolo e Remo. In basso a destra: la personificazione della Chiesa, incoronata da un putto, seduta davanti al Laterano, Campidoglio e cupola di San Pietro, con intorno putti in atto di disegnare e misurare. SS 226, Frutaz 169. Le piante di Roma a cura di Clemente Marigliani, 2007, n. 189 pp. 270-271.